HOME

      VADEMECUM    A.A. 2016 - 17

UNILIT


AA 2017-18

Inizio pagina

Presentazione

Comitato d’onore

Consiglio direttivo

Revisori dei conti

Finalità - Dipoma

Sedi - Calendario

Comitato operativo

Viaggi

 

Sezione di

URBINO 2017-18

 

Parte in comune

Vadem. 2017-18

Vadem. 2016-17

Vadem. 2015-16

Vadem. 2014-15

Vadem. 2013-14

Vadem. 2012-13

Vadem. 2011-12

Vadem. 2010-11

Vadem. 2009-10

Vadem. 2008-09

Vadem. 2007-08

Vadem. 2006-07

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Inizio pagina

Presentazione

Comitato d’onore

Consiglio direttivo

Revisori dei conti

Finalità - Dipoma

Sedi - Calendario

Comitato operativo

Viaggi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Inizio pagina

Presentazione

Comitato d’onore

Consiglio direttivo

Revisori dei conti

Finalità - Dipoma

Sedi - Calendario

Comitato operativo

Viaggi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Inizio pagina

Presentazione

Comitato d’onore

Consiglio direttivo

Revisori dei conti

Finalità - Dipoma

Sedi - Calendario

Comitato operativo

Viaggi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Inizio pagina

Presentazione

Comitato d’onore

Consiglio direttivo

Revisori dei conti

Finalità - Dipoma

Sedi - Calendario

Comitato operativo

Viaggi

 



 

 

 

PRESENTAZIONE

 

Le Università per adulti costituiscono una realtà sempre più consolidata in campo europeo e nazionale. Nate negli anni ottanta del secolo scorso, hanno evidenziato tutta la loro vitalità ed efficacia attraverso il crescente numero degli iscritti e l’apertura di nuove sedi in tutto il territorio nazionale. Alla Federuni (Federazione italiana tra le Università della terza età)sono iscritte 250 Università per adulti, oltre 60.000 corsisti e 4.250 docenti offrono il loro insegnamento.

Dal loro sorgere ad oggi molte cose sono cambiate. Dopo un quarantennio è opportuno porsi delle domande: quale il profilo e le esigenze dei nuovi adulti-anziani? Quale il ruolo delle Università per adulti? Quale utilità e ricaduta nella società? Le Università per adulti costituiscono ancora una realtà partecipata o nel tempo hanno perso la loro vivacità?

Il costante aumento degli iscritti e la partecipazione degli stessi al dialogo culturale evidenziano una domanda di cultura e un desiderio di relazione crescente. Gli iscritti alle Università per adulti mostrano sempre più l’esigenza di una attiva partecipazione, unitamente ad un’autentica responsabilità al vivere comune. Essere adulti-anziani oggi significa avere la consapevolezza di riprendere in mano la propria libertà per offrire qualità agli anni, che l’allungamento della vita offre

Unilit e il Centro Studi filosofici annesso rivolgono un’attenzione particolare alle problematiche che interessano la nostra contemporaneità: complessità, globalizzazione, emigrazione, desertificazione, cibo e acqua.

Un sentito ringraziamento al Dott. Dario Fabbri (giornalista e analista internazionale, consigliere redazionale di Limes rivista italiana di geopolitica, esperto di America e Medio Oriente) che, con il suo intervento, “L’Italia e la geopolitica del Mediterraneo”, ci aiuta ad assumere un orizzonte più ampio e documentato riguardo all’urgente realtà dell’emigrazione nelle nostre coste.

Unilit, Università Libera Itinerante collegata all’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, ha la sede centrale a Pesaro, opera dal 1988 nel territorio attraverso otto sezioni: Cagli, Fano, Fermignano, Fossombrone, Pergola, Pesaro, Sant’Angelo in Vado, Urbino.

Ogni sezione ha una autonomia didattica, offre una valida e ricca varietà di programmi: lezioni, seminari, corsi, laboratori, conversazioni.

Unilit ringrazia i coordinatori e gli operatori delle diverse sezioni per la loro preziosa e gratuita collaborazione;

Un particolare ringraziamento al corpo docente volontario, altamente qualificato e didatticamente capace di coniugare la qualità del sapere alla semplicità della comunicazione, perché l’apprendimento sia efficace ad ogni età.

Unilit ha fatto una precisa scelta sociale direzionata ad offrire una formazione rivolta a tutti, indipendentemente dal titolo di studio e possibilità economiche.

Ogni due anni viene rilasciato un attestato di frequenza.

Si ringraziano la Regione, la Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, la Cassa di Risparmio di Fano, il Comune di Pesaro (Assessorato al Dialogo)

 

Prof Maria Rosa Tomasello
Presidente

 

 

COMITATO D'ONORE

 

Socio onorario: Prof. Sergio Pretelli

Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” Prof. Vilberto Stocchi

Governatore della Regione Marche

Prefetto della Provincia di Pesaro e Urbino

Presidente della Fondazione della Cassa di Risparmio di Pesaro

Presidente dell’Amministrazione Provinciale

Arcivescovo di Pesaro

Arcivescovo di Urbino

Vescovo di Fano

Presidente della Fondazione della Cassa di Risparmio di Fano

Comune di Cagli

Comune di Fano

Comune di Fermignano

Comune di Fossombrone

Comune di Pergola

Comune di Pesaro

Comune di Sant’Angelo in Vado

Comune di Urbino

 

 

CONSIGLIO DIRETTIVO

 

Presidente

Maria Rosa Tomasello

Vice Presidente / Tesoriere:

Giorgio Baccheschi

Consigliere

Gastone Mosci

Consigliere

Sandra Calegari

Consigliere:

Marianna Pappagallucci

Consigliere:

Milena Milazzo

Consigliere:

Gabriele Falciasecca

Coordinatore:

Simonetta Paolucci (Cagli)

Coordinatore:

Elmo Santini (Fano)

Coordinatore:

Delfina Betonica (Fermignano)

Coordinatore:

Elenio Gambella (Fossombrone)

Coordinatore:

Armando Roia (Pergola)

Coordinatore:

Marco Marcucci (Pesaro)

Coordinatore:

Pietro Benedetti (S. Angelo in Vado)

Coordinatore:

Nicoletto Nicoletti (Urbino)

 

 

 

 

COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI

 

Presidente:

Aldo Mancurti

Membro:

Mario Angioni

Membro:

Nicoletto Nicoletti

Membro supplente:

Sauro Maestrini

Membro supplente:

Edgardo Caleagnini

 

 

 

 

FINALITÀ

 

L’Unilit è una associazione democratica, apartitica e aconfessionale, senza scopi di lucro. Essa persegue fini culturali, etico-sociali, formativi, alla luce dei principi fondamentali della Costituzione italiana ed europea e della Carta dei diritti degli Anziani.

L’Unilit opera in piena sintonia con l’Università degli Studi “Carlo Bo” di Urbino, con altre Associazioni, Enti pubblici e privati che perseguono gli stessi fini culturali ed educativi.

L’iscrizione è aperta a tutti e senza limiti d’età. La quota è di € 60 (sessanta) e dà diritto a partecipare a tutte le attività organizzate dalle varie sedi presenti in questo Vademecum.

 

 

DIPLOMA

 

L’UNILIT rilascia il titolo di ACADEMICUS a conclusione del primo biennio di frequenza.

 

 

 

SEDI e Calendario Accademico

 

Le dette attività si terranno da novembre 2017 a maggio 2018 nelle sedi deputate:

 

Cagli:

Scuola Media “F.M. Tocci” - Piazza S. Francesco

Fano:

Sala S. Michele - Via Arco di Augusto

Fermignano:

Sala Monteverdi - Viale Martiri della Libertà, 22

Fossombrone:

Sala del Chiostro della Chiesa di S. Agostino

Pergola:

c/o Municipio - Musei dei Bronzi dorati

Pesaro:

Sede di Via Zanucchi 12 - Pesaro - tel. 0721 65777 Conferenze, corsi, laboratori di lingue straniere, informatica e smartphone Sala Rossa del Comune, Piazza del Popolo

Conversazioni filosofiche

Sant’Angelo in Vado:

  Centro di aggregazione giovanile (Oratorio) Via Roma

Urbino:

Circolo Acli

Centro Universitario - Piazza Rinascimento, 7

 

  

 

 

COMITATO  OPERATIVO

 

Allegrezza Maria

Fano

tel. 0721 826257

Angioni Mario

Pesaro

tel. 0721 21087

Baccheschi Giorgio

Pesaro

tel. 0721 32190

Benedetti Pietro

S. Angelo in Vado

tel. 0722 88164

Betonica Delfina

Fermignano

tel. 349 4242702

Brincivalli Anna Rita

S. Angelo in Vado

tel. 0722 88164

Caleagnini Edgardo

Pesaro

tel. 0721 31886

Calegari Sandra

Pesaro

tel. 0721 32965

Cecchini Angela

Fano

tel. 0721 867776

Celli Pietro

Cagli

tel. 320 6934052

Chiappini Giacinta

Cagli

tel. 0721 787232

Clini Pietro

Fermignano

tel. 327 0065670

Cola Anna Maria

Pesaro

tel. 0721 33677

Costantini Maurizio

Pesaro

tel. 0721 413583

De Sanctis Giannicola

Cagli

tel. 328 1514210

Falciasecca Gabriele

Pesaro

tel. 0721 65206

Finocchi Giulio

Fermignano

tel. 347 0807485

Fiori Francesco

Pesaro

tel. 0721 64583

Gambella Elenio

Fossombrone

tel. 0721 714113

Gerboni Gabriele

Fano

tel. 0722 867776

Gostoli Flavio

Fermignano

tel. 338 3135601

Lazzarini Aida

Pesaro

tel. 0721 51093

Lisibach Urbinati Martha

Cagli

tel. 0721 7900345

Maestrini Sauro

Pesaro

tel. 0721 453898

Mancurti Aldino

Fano

tel. 0721 828590

Marcucci Marco

Pesaro

tel. 0721 453759

Marcucci Bruna

Cagli

tel. 338 1881289

Margiotta Maria Sofia

Pesaro

tel. 0721 453898

Milazzo Milena

Pesaro

tel. 0721 33498

Mosci Gastone

Urbino

tel. 0722 339063

 

Nicoletti Nicoletto

Urbino

tel. 0722 2013

Paioncini Tersicore

Cagli

tel. 0721 790338

Pappagallucci Marianna

Pesaro

tel. 0721 21087

Palazzetti Lucio

Cagli

tel. 0721 786176

Paolucci Simonetta

Cagli

tel. 0721 781483

Patacconi Isabella

Pergola

tel. 0721 734665

Pretelli Sergio

Urbino

tel. 0722 328352

Rigi Luperti Eugenia

Fermignano

tel. 348 2931265

Riminucci Maurizia

Fermignano

tel. 0722 331957

Roia Armando

Pergola

tel. 0721 734337

Santini Elmo

Fano

tel. 0721 862581

Tomasello Maria Rosa

Pesaro

tel. 3471809951

 


 

 

 

VIAGGI

 

  • Ogni sede organizza viaggi di istruzione nel proprio territorio, o fuori regione, aperti agli iscritti delle altre sedi.

  • Le proposte dell’Unilit per viaggi in Italia e all’estero, aperti a tutti gli iscritti e loro familiari, saranno rese note a tempo debito.

  • Per questo tipo di viaggi, le date, compatibili con l’Anno Accademico, sono indicate nei mesi di giugno e settembre.

  • L’Unilit, per il conseguimento di particolari finalità, potrà promuovere viaggi culturali insieme con altre Istituzioni.

  • Gli iscritti aH’Unilit possono prendere iniziative per visitare musei e mostre. L’Unilit si renderà subito disponibile a collaborare e sostenere dette iniziative