Home
UNILIT Urbino

MARIA GRAZIA MAIORINO:
LE ROSE DI ANOAR

 

LEGGERE LA POESIA / LEGGERE I POETI A URBINO : 13/12/2017 
 

 

Urbino, l 13/12/2017 nella sede dell'UNILIT di Urbino, in collaborazione con il Circolo Acli-Centro Universitario e le Conversazioni di Palazzo Petrangolini, la scrittrice Maria Grazia Maiorino di Ancona presenta la sua raccolta di poesie, "La pietra salvata".
In questa clip video l'autrice legge la poesia: Le rose di Anoar.

 

N.B. La lettura dei brani spesso seguita da una breve discussione e da una presentazione della lettura successiva.  Ne segue che la presentazione della poesia letta contenuta nella parte finale del video precedente.


 

LE ROSE DI ANOAR

Anoar partito finalmente Anoar
ha preso il volo per il suo Bangladesh
il padre morto i riti mancati
la famiglia in attesa odori affollati
imballata in un sogno la piccola bicicletta.

Prima di partire Anoar ha sparso
rose sulla citt ogni rosa un sorriso
estratta dal mazzo con mano gentile
fiammelle nelle sere invernali
scarlatte bianche crema carminio.

La mia s' aperta magnificamente
e da giorni sta seccando nel vaso
a una a una cadono le foglie ma non i petali
che ancora si tengono stretti
non oso toccare il loro senzatempo.

Si apre al mare la piazza del papa
Europa e India come miraggi a specchio
ogni desiderio un emigrante
ogni luogo figlio di un altro profumo
le rose aspettano il ritorno di Anoar
l'India si stende fuori dall'inverno.